VIVOINFESTA 01

ViVo in festa domenica 10 giugno

Un anno sportivo si chiude, tra gioie, soddisfazioni, lotte e problemi.

Gioie perché stare in mezzo ai ragazzi e ragazze è sempre una gioia, vederli crescere sia dal lato umano che sportivo dà soddisfazione, come dà soddisfazione e gioia la promozione delle nostre under 18 dalla terza divisione alla seconda divisione in un campionato in cui non hanno conosciuto sconfitta. Brave, bravissime, questo bisogna sottolinearlo.

Gioia e soddisfazione grande ci danno le bimbe e i bimbi del minivolley che sono i nostri prossimi atleti e atlete.

Ma per noi, società, le nostre atlete sono tutte brave quando si impegnano per migliorare quello che hanno avuto in dote da madre natura.

Ognuna ha le sue doti e i suoi deficit da migliorare, ma tutte sono indispensabili a cominciare da quelle che si siedono in panchina e si fanno trovare pronte quando si ha bisogno di loro. Brave anche le ragazze della seconda divisione che hanno raggiunto un quarto posto nel loro girone, sudato e lottato in mezzo a problemi di infortuni che hanno indebolito il gruppo.

Brave anche le ragazze della serie D, nostra squadra di punta che tra mille problemi sono riuscite a salvarsi e mantenere la categoria.

Lotte perché quando si è una comunità si mettono insieme aspettative di tante persone ed è impossibile potere accontentare tutti.

Problemi perché le risorse non bastano mai e bisogna cercare di fare quadrare il cerchio che è operazione abbastanza difficile in assenza di sponsorizzazioni sempre più difficili da trovare.

Si chiude anche l’anno del Sitting Volley che Fernando “Morgan” Morganelli ha promosso e portato in giro per l’Italia e non solo.

Domenica 10 giugno alle 16.30 ci ritroviamo tutti per chiudere questo anno sportivo al Palazzetto dello Sport di Castenaso dove le nostre bimbe e i nostri bimbi del mini volley e le nostre ragazze di tutte le squadre del volley giocheranno tutti insieme.

Poi per chi vorrà si andrà insieme a cena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *